stellamorra.eu

Home
Curriculum vitae
Pubblicazioni
Recensioni
Interviste
Agenda
Acta
Lavori in corso
Sussidi didattici
Links
Contatti
.

.

Pubblicazioni



......Saggi
  • Dio non si stanca. La misericordia come forma ecclesiale, EDB, Bologna, 2015 (traduzione portoghese Deus não se cansa. A misericórdia como forma eclesial, Editorial A.O., Braga, 2016);
  • Dalle periferie un altro sguardo. Meditazioni bibliche a partire dalla debolezza, Effatà Editrice, Cantalupa (TO), 2015;
  • Parole intorno al pozzo. Conversazioni sulla fede, San Paolo Editrice, Cinisello Balsamo, 2013 (traduzione portoghese Palavras em redor do poço. Conversas sobre a fé, Editorial A.O., Braga, 2016);
  • Nell'attesa della Sua venuta. Meditazioni bibliche sulla vita, la fede e l'incontro, Effatà Editrice, Cantalupa (TO), 2012;
  • La strada e la meta. Meditazioni bibliche in attesa della Gerusalemme celeste, con una introduzione di CARLO MOLARI, Effatà Editrice, Cantalupa (TO), 2011;
  • Un mondo incandescente. Meditazioni bibliche sulla paura tra coraggio e speranza, con una introduzione di COSTANTINO G. GILARDI, Effatà Editrice, Cantalupa (TO), 2009;
  • Questioni di potere. Meditazioni bibliche da Mosè all’Agnello, con una prefazione di ROSI BINDI, Effatà Editrice, Cantalupa (TO), 2007;
  • «Pas sans toi». Testo parola e memoria verso una dinamica della esperienza ecclesiale negli scritti di Michel de Certeau, Editrice Pontificia Università Gregoriana, Roma 2004;
  • Il Regno di Dio è dei violenti? Meditazioni bibliche da Abele al drago, con una postfazione di GHISLAIN LAFONT, Effatà Editrice, Cantalupa (TO), 2004;
  • (in collaborazione con M. RONCONI), Cristiani in un mondo adulto. Rileggendo Bonhooeffer, AVE, Roma, 2002;
  • Maria. Icona del credente, Esperienze, Fossano, 2001;
  • La storia di Tobia. Nascere vecchi e morire bambini, AVE, Roma, 2000;
  • Come? Un itinerario sul domandare a Dio, Esperienze, Fossano, 2000.


......Articoli in opere collettive
  • Un popolo fedele tra i popoli, in: Michelina Tenace (a cura di), Dal chiodo alla chiave. La teologia fondamentale di papa Francesco, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano, 2017, 73-85;
  • Sotto la nube della grazia: rileggere le antropologie, in: Giuseppe Bonfrate - Humberto Miguel Yanez (a cura di), Amoris Laetitia. La sapienza dell'amore, Edizioni Studium, Roma, 2017, 27-38;
  • Dio non si stanca. La misericordia come forma ecclesiale, in: Nel nome della misericordia ... per la riforma della chiesa. Contributi dalla XIV edizione delle Giornate Nazionali di Formazione e Spiritualità Missionaria, Edizioni Missio, Roma, 2017, 7-16;
  • Introduzione, in Imitazione di Cristo, Firenze-Milano, 2016, 7-22;
  • Note di emancipazione, in: Cristina Simonelli - Matteo Ferrari (a cura di), Una chiesa di uomini e di donne, Edizioni Camaldoli, Camaldoli, 2015, 31-32;
  • ... con l'occhio dell'analisi sociale, in: Cristina Simonelli - Matteo Ferrari (a cura di), Una chiesa di uomini e di donne, Edizioni Camaldoli, Camaldoli, 2015, 139-142;
  • Introduzione, in Le parole di Francesco, Popolo, AVE, Roma, 2015, 3-14;
  • Tra forza e debolezza: donne che incontrano Dio, in: Marinella Perroni (a cura di), Corpo a corpo. La bibbia e la donne, Cantalupa, Effatà Editrice, 2015, 86-97;
  • Esserci: Chiesa, Azione Cattolica e soggettività laicale, in: Paolo Trionfini – Ilaria Vellani (a cura di), Il futuro dalla forza del Concilio. Il Vaticano II e l’Azione cattolica, Roma, AVE, 2015, 119-128;
  • O estilo crente de habitar o mundo, in “Não tenhais medo”. A confiança. Un estilo cristão de habitar o mundo, Isabel Varanda – Alfredo Teixeira (a cura di), Fatima, Santuario di Fatima ed., 2014, 141-166;
  • Rileggere un caso antico: Michel de Certeau e la possessione diabolica, in: WANDA TOMMASI (a cura di), Un altro mondo in questo mondo, Mistica e politica, Bergamo, Moretti e Vitali editore, 2014, 73-83;
  • La presenza femminile nelle chiese cristiane: guardare avanti, in: Centro Studi Albert Schweitzer Trieste, La donna nel cristianesimo tra storia e futuro, Dea MOSCARDA (a cura di), Il Segno dei Gabrielli Editori, San Pietro in Cariano (VR), 2014, 65-81;
  • Un’istituzione che cambia. Una lettura sociologico-ecclesiologica, in Avendo qualcosa da dire. Teologhe e teologi rileggono il Vaticano II, MARINELLA PERRONI – HERVÉ LEGRAND (a cura di), Paoline, Milano, 2014, 84-94;
  • Le sette parole, in: A. Magno (a cura di), Il pulpito della croce. Sermoni del Venerdì santo sulle Sette Parole, Leonforte, 2013, 133-165;
  • La signora della nostra religione. Il culto mariano tra ritualismo e devotio, in La figura di Maria tra fede, ragione e sentimento, Edizioni Marianum, Roma, 2013, 327-342;
  • Genere e teologia. La rivoluzione delle donne e il parlare di Dio, in Generi e saperi. Un'esplorazione fra discipline umanistiche e tecno-scientifiche, Liria VERONESI - Valentina CHIZZOLA - Fernanda ALFIERI (a cura di), FBK Press, Trento, 2012, 45-57;
  • Lingua madre, lingue figlie? Tra sapere della vita e teologia, in: E. SALMANN, Memorie Italiane. Impressioni e impronte di un cammino teologico, Cittadella editrice, Assisi, 2012, 213-226;
  • Sensi spirituali e anime di materia: del come la sapienza ci dice qualcosa di sé, in: S. KNAUSS – D. ZORDAN (a cura di), La promessa immaginata. Proposte per una teologia estetica fondamentale, Bologna, 2011, 195-215;
  • L’altrove: la mistica, in Anatemi di ieri Sfide di Oggi. Contrappunti di genere nella rilettura del Concilio di Trento, A. AUTIERO - M. PERRONI (a cura di), Bologna, 2011, 163-186;
  • A people called to holiness. The formation of lay people as a challange for everyone, in Formation and trasformation, V. SASI – T. COSTELLO (edd.), Bangalore, 2010, 130-141;
  • L’identità sessuata. Volto, genere e differenza, in ATI, L’identità e i suoi luoghi. L’esperienza cristiana nel farsi dell’umano, L. CASULA – G. ANCONA (a cura di), Milano, 2008, 99-124;
  • La sintassi amorosa, in: P. STEFANI (a cura di), Amore di Dio, Brescia, 2008, 159-192;
  • Nella fine, l’inizio o nell’inizio la fine…, in: A. GRILLO – F. MILANA (a cura di), Imago Dei. La teologia di Edoardo Benvenuto, Genova-Milano, 2008, 161-171;
  • Teologia sistematica. Un sistema di genere?, in: M. PERRONI (ed.), Non contristate lo Spirito. Prospettive di genere e teologia: qualcosa è cambiato, Il Segno, Verona, 2007;
  • AA. VV., Il Dio nascosto. Tempo e spazi per interrogarsi, L’orecchio di Van Gogh, Falconara Marittima, 2005;
  • P. BIGNARDI – F. LAMBIASI – S. MORRA – E. PREZIOSI, Azione Cattolica e Concilio, AVE, Roma, 2002;
  • PROGETTO DONNA – GRUPPO PROMOZIONE DONNA (a cura di), L’Europa delle donne. Riflessioni al femminile, Milano, 2003;
  • Mistica e ritualità: mondi inconciliabili?, a cura di G. BONACCORSO, Messaggero, Padova, 1999;
  • Incontrarsi a Babele. Le sfide dell'evangelizzazione, AVE, Roma, 1991;
  • Tanti mondi, un solo futuro. Quando le donne guardano al domani, Demian, Teramo, 1994;
  • Le donne dicono Dio. Quale Dio dicono le donne? E Dio dice le donne?, Paoline, Milano, 1995;
  • Prospettive etiche nella postmodernità, San Paolo, Cinisello Balsamo, 1994;
  • Le donne nella Chiesa e nella società. Per un bilancio interdisciplinare, AVE, Roma, 1986.


......In collaborazione
  • (con Cristina Simonelli), Parole a rischio, Effata, Cantalupa (TO), 2015;
  • (con M. RONCONI), Per leggere il Vaticano II. In principio la parola. Introduzione a Dei Verbum, Periodici San Paolo, Milano, 2009;
  • (con M. RONCONI), Un Concilio per il mondo. Invito al Vaticano II, AVE, Roma, 2005.


......Articoli in riviste
  • Credere con le mani e con i piedi. Un'interpretazione della religiosità popolare, in: Nuova Umanità, 227/2017, 33-43;
  • Religione/i e cultura/e: rimozione e integrazione, in Munera, 1/2017, 73-83;
  • Convertiti ai barbari: alla ricerca di forme sinodali a partire dai laici, in Orientamenti Pastorali, 3/2016, 51-60;
  • Gente che benedice: la categoria teologica della misericordia, in Rivista di Pastorale Liturgica, 1/2016, 53-57;
  • Não só de sufragistas: uma história de emancipação, in Mensageiro do coração de Jesus, março 2015, 14-15;
  • Mulheres e igreja: um amor controverso, in Mensageiro do coração de Jesus, março 2015, 16-17;
  • Parole e pratiche: le teologie, le donne, le Chiese, in Itinerari, 3/2014, Va’ dai miei fratelli. Di’ loro. Le voci delle donne nella chiesa, 117-135;
  • Modi cristiani di vivere con la passione dell’intelligenza e la ragione del cuore, in Theologica, 1/2014, 13-21 [+ 23-31];
  • Diventare finalmente umani: per un’antropologia minima, in Rivista di Pastorale Liturgica, 4/2014, 10-14;
  • La ferita che salva: alterati dallo sguardo e dalla parola dell’altro, cercando una fede da abitare. Tra forme e riforme nuova mistica, in Quaderni di Studi Ecumenici, 27/2013 Vivere la fede, 93-106;
  • Le rivoluzioni del credibile. Il Concilio Vaticano II, le mutazioni religiose degli anni '60 e Michel de Certeau, in Didaskalia. Revista da Faculdade de teologia/Lisboa, 2/2012, 107-122 (pubblicato in Italia in: Quaderni Biblioteca Balestrieri, 16 1-2/2013, 121-135);
  • Essere donne: le molte lingue, i molti luoghi, in Vivens Homo, 22/2, 2012, 405-414;
  • Voci di corpi silenziosi: rileggere l’atto del credere, in Sociologia, 2/2011, 51-58;
  • Nella liturgia come individui. Note a partire dagli studi di J. Bossy, in Rivista di Pastorale Liturgica, 1/2012 (n. 290), 5-10;
  • Vita buona è ... Un sogno realista, in Evangelizzare, 2/2011, 120-123;
  • Convertiti ai barbari: alla ricerca di forme antiche e nuove di chiese, in Rivista di Scienze Religiose, 25, 1/2011, 25-38;
  • Una comunità cristiana vocazionale... è possibile?, in Vocazioni, 2/2011, 14-29;
  • Della fede come domanda? Alla ricerca di una forma, in Evangelizzare, 2/2010, 94-99;
  • Un’identità sessuata, in Via verità e vita. Comunicare la fede, 3/2010, 2-3;
  • «Il discorso che la mia bocca, ammaliata da te, ha pronunciato». Ovvero, del gioco di specchi tra ministero e genere, in Credere oggi, 5/2010, 62-71;
  • Del decidere di sé e del futuro?, in Orientamenti Sociali Sardi, 1/2009, 84-95;
  • La frattura instauratrice. Corpo mortale, corpo glorioso e corpo istituzionale nella teologia di Michel de Certeau, in Filosofia e teologia, 1/2009, 148-167;
  • Abitare le rovine, convertiti ai barbari. La fede, la parola e l’istituzione leggendo Michel de Certeau, in Vita monastica, 242/aprile-giugno 2009, 7-21;
  • Recensioni mensili per la rubrica I libri della fede in Letture, da marzo 2008;
  • Cosa abbiamo imparato di noi stessi, in Orientamenti Pastorali, 12/2008, 40-49;
  • Ascoltando Dio che parla, in Famiglia Oggi, 2/febbraio 2007, 42-48;
  • La differenza che fa la relazione, in Etica per le professioni, 3/2006, 9-14;
  • Due volte laici, cioè donne..., in Vita pastorale, 6/giugno 2006, 110-111;
  • Testi, letture e discorsi fra sacro e modernità, in Annali ISR dell’Istituto Trentino di Cultura, 6/2005, 307-319;
  • La diversità che ci attraversa..., in Consacrazione e servizio 4/2005, 50-61;
  • Una nuova arte del dire: riletture teologica del dato storico, in Ricerche teologiche, 1/2002, 125-150;
  • Il paradigma mistico per la postmodernità?, in Futuribili (ISIG Gorizia), 2-3/1999, Luci sull’immortalità. Religioni storiche, movimenti New Age, 93-106;
  • (con P. L. NAVA), Vita consacrata: la tradizione in dialogo tra comunione e storia, in Consacrazione e servizio, 12/1996, 7-17;
  • (con P. L. NAVA), Vita consacrata: la memoria come paradigma generativo, in Consacrazione e servizio, 9/1996, 21-32;
  • (con P. L. NAVA), Vita consacrata: l'identità in dialogo tra carisma e storia, in Consacrazione e servizio, 3/1996, 16-30;
  • Mai senza di te: pensare e agire la tradizione. Modelli di esercizio dell’autorità nella dinamica ecclesiale, in Credere Oggi, 104/1998, 73-85;
  • Credenti con nome e cognome. L'inculturazione della fede come incontro a Babele, in Presenza pastorale, 2/1992, 63-71;
  • Teologia, sapienza di traduzione, in Orientamenti sociali, 2/1991, 93-97;
  • Collaborazione alla rivista Presbyteri.


......Traduzioni
  • M. de CERTEAU, J.M. DOMENACH, Il cristianesimo in frantumi, Effeta Editrice, Cantalupa (TO), 2010;
  • M. de CERTEAU, Debolezza del credere. Fratture e transiti del cristianesimo, Città aperta, Troina, 2006;
  • G. TSHIKENDWA MATADI, Dio e la sofferenza umana. Testimonianza di una malata, ADP, Roma, 2002;
  • FENELON, L'amore disarmato. Antologia delle lettere, Paoline, Milano, 1996;
  • T. SPIDLIK, L'idea russa. Un'altra visione dell'uomo, Lipa, Roma, 1995;
  • M. TENACE, La bellezza, unità spirituale, Lipa, Roma, 1994.



Michel
De Certeau



«Ma il copista muta il suo corpo in parola dell'altro, imita e incarna il testo in una liturgia della riproduzione; simultaneamente egli dà corpo al verbo ('verbum caro factum est') e fa del verbo il proprio corpo ('hoc est corpum meum'), in un processo di assimilazione che cancella tutte le differenze per dar luogo al sacramento della copia. Il traduttore, che a sua volta esercita talora il mestiere di stampatore o di proto, è operatore di differenziazione. Come l'etnologo, mette in scena una regione straniera, anche se lo fa per renderla appropriata, lasciando che turbi il suo linguaggio. Fabbrica dell'altro, ma in un campo che non è prevalentemente il suo e dove non ha alcun diritto d'autore. Produce senza luogo che gli appartenga, nello spazio intermedio, lungo la linea dove, incontrandosi, più lingue si arrotolano su se stesse. Copista e traduttore hanno la stessa resistenza, ostinata, il primo però in modo contemplativo e con un rito di identificazione, mentre il secondo in maniera più etica, con una produzione di alterità.»

Fabula Mistica.
La spiritualità religiosa
tra il XVI e il XVII secolo